SAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbed

Reebok valde Shevchenko tg 40 cm 25,5,Vintage Gentleman's 10 A/C Brown Scotch-Grain Wingtip Brogue Blucher Dress ShoesBorn Size 13 Gray Pelle Boat Shoes New Uomo Shoes, sportive eleganti Giorgio 1958,Creazioni Dunhill Uomo Dress Shoes Size 10,1/2 Made In Italy Buckle Pelle VTG, uomo dark gothic rock 44,Canali Blue Loafer Shoe Size 11.5 EU 44.5 NEW CSH36,Ralph Lauren Shoes Yellow Loafers Flat Bottom Shoes RL ShoesSperry Size 12 M STRIPER LL CVO Blue Canvas New Uomo Shoes,ASICS GEL LYTE MT SZ 13 WHITE OFF WHITE MID GREY TRAIL RUNNING H7Y4L 0196Reebok Crossfit velocità TR 2.0 Uomo da Training-Blu ScuroNIKE AIR DUNK HIGH SB TRD QS 45.5 "Reese Forbes" Midnight Navy/UNIVERSITY REDNIKE AIR MAX 95 PREMIUM SZ 12 DESERT ROYAL TINT CAMPER GREEN 538416 205New ROCKPORT Uomo 9 M Brown Pelle Boat Deck Moc Toe SHOES APM71651,SCARPE MARVILLE NUOVE CON SCATOLA,Red Wing Irish Setter Uomo Steel Toe Stivali Size 10.5 D Brown Style 83614,8.5 Uomo Vintage 1960s 60s NOS Deadstock Brown Thick Boat Shoes Made in JapanCole Haan Uomo Glenn Chukka Brown Stivali in Java Pelle C13188 Size 9 M Shoes,NEW BALANCE 585 SZ 8 BRINGBACK MADE IN A NAVY GREY M585BG,CONVERSE CHUCK TAYLOR ALL STAR SZ 11.5 PLIMSOLL ASH GREY EGRET DOLPHIN 153818C,9D3 Vince Camuto Justen Fashion Pelle Lace Up Uomo Shoe Sz 11.5 150,ASTRAL Brewer WATER SHOES Drain LACE UP Tie KAYAK Paddle ATHLETIC Sport Uomo 11.5,NWT 2010 SPECIAL PROMO ADIDAS Basketball SM Heat Check AJ 4 SHOES 16,Asics Gel Cumulus 19 Uomo Running/Training Shoes D Width T7B3N--New in Box--,Uomo Vlado Footwear Shoes Aristocrat ll Fashion Blue Size 13,S-1614975 New Bally Dramer 256 Sapphire Suede Driver Shoes Size 7D Marked 6E,Adidas Superstar 1 Boot/Gray/White Size 7.5,NEW BALANCE 247 SZ 11 BURGUNDY RED WHITE WINTER KNIT RUNNING SHOE MRL247WO,Brand New SB Check Solar Premium Shoes 843900 018 SZ M 13 EUR 47.5Reebok Z Quick 2.0 Flow BRAND NEW! Uomo Running Shoes,

Stavo percorrendo il sottopasso della stazione dei treni di Mestre quando notai un basso signore di una certa età, in compagnia della moglie e di una grossa valigia su rotelle.

Era ai piedi della scala che porta ai binari e ne osservava la cima, come a valutare bene lo sforzo, prima di accingersi a compierlo.

Pochi passi e gli fui accanto: “Posso aiutarla a portare su la valigia?”

Sollevò un po’ la testa per guardarmi dritto negli occhi. Poi, forse offeso dal fatto che fosse così evidente la sua perplessità di fronte alla scala, disse, perentorio: “Posso farcela da solo”.

SAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbed

Siamo tutti fatti così: vogliamo sentirci “up”, vogliamo pensare che possiamo farcela da soli, che siamo indipendenti, autosufficienti. Disposti ad aiutare, ma più difficilmente disposti ad ammettere di avere bisogno di aiuto…

SAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbedSAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbedSAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbedSAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbedSAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbedSAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbedSAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbedSAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbedSAUCONY Shadow 5000 la vita EXTRA tranquilla fine 6000 Solebox BURRO EXTRA vita West Bodega 2efbed

“Ne sono sicuro!” risposi con un sorriso, “ma così mi fa sentire utile”.

Da circospetto, il suo sguardo mi parve diventare furbo, poi divertito.

Con la mano fece un gesto verso la valigia, come si fa quando si vuole invitare una persona ad accomodarsi, poi mi seguì su per le scale, porgendo il braccio alla sua signora.

Arrivati sopra, mi tese la mano, e io, posata la valigia, gliela strinsi, come si fa tra uomini che si rispettano.
“Grazie!”

E io scommetterei che la riconoscenza non era solo per l’aver risolto il problema delle scale, ma anche per il riguardo che avevo dimostrato alla persona.
“Fate buon viaggio!” risposi.

Allontanandomi pensavo: “Bella mossa, hai rimodellato la situazione come se non fossi tu a fare un favore al signore, ma fosse lui a farlo te, facendoti sentire utile… ma come t’è venuta in mente quella risposta, così su due piedi?”

Ripensai a quella stretta di mano, e mi sentii bene.
In fin dei conti, avevo detto solo la verità.

(pubblicato per la prima volta su Facebook, il 19/11/2012)

Lascia un commento Annulla risposta